Prosecco Rose Millesimato

Prosecco Rose Millesimato
2021
Mundus Vini

Prosecco Rose Millesimato

 

 

Prosecco DOC Spumante Rosè
Extra Dry

Vitigno:
Glera – Pinot Nero
Denominazione:
DOC Veneto.
Zona di produzione:
Veneto, nord est
Tenore alcolico:
11,5%

Esame Organolettico

Colore:
Colore rosato tenue, perlage fine e persistente.
Profumo:
Intenso e aromatico, con sentori ribes, fragolina selvatica e petali di rosa
Sapore:
Morbido, vellutato, con retrogusto armonico e aromatico.
Temperatura di servizio:
8°-10° C
Abbinamento consigliato:
Eccellente come aperitivo, perfetto con antipasti ma è anche un ideale accompagnamento a tutto pasto con piatti di pesce.

Vitigno

La zona di produzione delle uve si trova in Veneto. La densità dei vigneti è di circa 3.500/4.000 ceppi per ettaro in coltura specializzata. I sesti di impianto sono quelli in uso nella zona, cioè a spalliera semplice o doppia. La potatura è quella tradizionale e non viene praticata nessuna forzatura. La resa per ettaro è di circa 100 quintali di uva. L’area di produzione del Pinot Nero si trova nella zona Est della provincia di Verona, nella quale le condizioni del clima e del suolo permettono a questo vitigno di esprimersi al meglio.

Vinificazione
La raccolta è effettuata a mano e, per evitare qualsiasi forma di fermentazione pellicolare o di fermentazione acetica, l’uva viene immediatamente portata nella cantina di vinificazione durante le prime ore del mattino. Le uve vengono quindi diraspate e si procede ad una pressatura morbida con conseguente controllo della temperatura di fermentazione del mosto. Lo stesso mosto viene quindi tenuto in piccole vasche d’acciaio inossidabile sino alla completa fermentazione, che viene poi parzialmente interrotta attraverso il sistema del freddo. Il processo descritto viene eseguito separatamente per le due varietà. Il blend avviene dopo la prima fermentazione e prima della presa di spuma per poter estrarre dei profumi intensi e delicati.

Il vino ottenuto viene poi trasferito in piccole vasche di acciaio inossidabile sotto la compresenza di gas inerte azoto. Dopo circa 4 mesi dalla vinificazione si procede all’occorrenza alla rifermentazione dello stesso secondo le procedure tipiche dello spumante, in autoclavi che tengono la pressione fino a circa 6 atmosfere.

Martino Biscardo ha personalmente curato questa cuvée di Prosecco DOC.
TECHNICAL SHEET